GraphOGL SEO

Informazione e analisi sul SEO

Link utili

Link amici

GraphOGL
Pagina inizio
gattino1313
Prof directory
Mr webmaster
Internet cafe
News Sat HD
Film che passione
  

Mappa del sito (sitemap)

Sitemap HTML

La mappa del sito HTML (o più comunemente sitemap HTML), è un file contente un elenco di tutte le pagine principali o comunque, di particolare interesse, presenti in un sito web, con lo scopo finale di farle indicizzare dai motori di ricerca. Nel caso che una paina non sia indicizzata, non potrà essere trovata e di conseguenza, non verrà inclusa nei risultati dei motori di ricerca.

La sitemap non è solo l'elenco delle pagine presenti in un sito web. Essa infatti, per ogni pagina può contenere anche altre informazioni come; data e ora di creazione, data e ora di dell'ultima modifica e l'importanza di ogni pagina rispetto alle altre dello stesso sito web. La generazione di una sitemap dovrebbe essere considerata al primo posto come elelemento base per il SEO dei nuovi siti Web, ma non solo, infatti anche per un sito meno recente, può essere utile inserire una sitemap.

Il consiglio da parte di Google per l'uso della sitemap, è rivolto principalmente ai siti web di grandi dimensioni con più di 500 pagine, ma l'opinione comune della maggior parte degli esperti punta sulla direzione che sia utile avere una sitemap anche in un sito appena crato.

Quali sono le differenze tra Sitemap HTML e Sitemap XML?

I principali tipi di sitemap sono HTML (Hypertext Markup Language) e XML (Extensible Markup Language). Non è necessario scegliere quale usare, infatti, entrambi i tipi di sitemap possono essere usanti contemporaneamente nel sito, al fine di migliorarne l'indicizzazione e l'usabilità.

Quando ci si riferisce alle sitemap, la differenza principale tra le 2 versioni, è che le sitemap HTML sono indirizzate prevalentemente all'utente (persona reale) per rendere il sito web più facile da navigare (quindi user-friendly), mentre le sitemap XML sono rivolte esclusivamente ai bot e gli spider (o crawler) dei motori di ricerca.

Vantaggi di una Sitemap HTML

Poichè i bot e gli spider dei motori di ricerca tendono a dare priorità alle sitemap XML, al fine di avere una scansione veloce, qulacuno di noi potrebbe chiedersi perché mai preoccuparsi di una sitemap HTML. Del resto, alla fine dipende dagli spider se la pagina viene indicizzata e come viene posizionata.

Bisogna però ricordare che Google tiene in considerazione anche l'esperienza utente quando stabilisce il posizionamento dei siti e delle rispettive pagine. Mostrando a Google, il più usato tra i motori di ricerca una sitemap HTML, si dimostra di fornire agli utenti una navigazione più semplice e diretta del sito.

L'uso di una sitemap HTML, oltre ad offire un approccio con gli utenti più user-friendly e a migliorare il suo posizionamento SEO, offre anche altri vantaggi:

Organizza i siti che hanno molte pagine

La sitemap svolge il compito di indice per tutte le pagine del sito o le principali, permettendo agli utenti di trovare più velocemente ciò che stanno cercando.

Facilita ai motori di ricerca classificazione dei contenuti

Per poter posizionare correttamente i contenuti di un sito, i motori di ricerca devono capire a cosa si riferiscono.

Consente di aggiunge con facilità nuovi contenuti per i siti dinamici

Le sitemap oggi giorno sono essenziali per i siti che mutano spesso. Ogni volta che si aggiunge una pagina, semplicemente osservando la mappa del sito, sarà possibile vedere dove è sistuata.

Aggiunge opportunità di link interni al sito

La sitemap permette anche di identificare velocemente i link interni, che sono utili come il resto per migliorare il SEO.

Consente di capire quali sono le aree del sito in cui si può migliorare la navigazione

E' possibile usare la tua sitemap anche per vedere come sia possibile migliorare la navigazione complessiva del tuo. Ciò, può tornare utile ad esempio, quando si ha un vecchio sito costituito da molti contenuti archiviati che risultano mal organizzati.